RR Orafi in Sassari | Novità
Brunitura
    • Anello d´argento in filigrana sarda
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 realizzato con un elemento che richiama la forma di una mezza luna sorretto da un gambo mezzo tondo regolabile. L'anello è realizzato artigianalmente con le tecniche della filigrana sarda a nido d'ape e della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro: 20 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Anello d´argento in filigrana sarda con agata blu
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 realizzato con un gambo mezzo tondo regolabile che sostiene un elemento impreziosito da un'agata blu. L'anello è realizzato artigianalmente con le tecniche della filigrana sarda a nido d'ape e della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro: 20 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Anello d´argento in filigrana sarda con agata verde
      Novità
    • Anello in argento 925/1000 realizzato con un gambo mezzo tondo regolabile che sostiene un elemento impreziosito da un'agata verde. L'anello è realizzato artigianalmente con le tecniche della filigrana sarda a nido d'ape e della fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro: 20 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Bracciale in seta nera con ´Su Coccu´ in onice
      Novità
    • Bracciale in seta nera con anima di cotone, elementi e terminali con motivo a Pibiones e Su coccu in onice. Gli elementi e i terminali sono in argento 925/1000 in totale assenza di nickel, realizzati artigianalmente con le tecniche della filigrana, granulazione e fusione a cera persa, il bracciale è rifinito e assemblato a mano.

      Diametro Coccu: 10 mm.

      Lo sfondo brunito degli elementi esalta il particolare utilizzo della tecnica della granulazione, che riproduce la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli acini in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

      Su Coccu è un antichissimo amuleto, uno dei più diffusi in Sardegna, noto anche come Pinnadellu o Sabegia. Nella cultura sarda, questo amuleto porta fortuna ha il potere di difendere la persona dal malocchio, dagli animali velenosi e lenire i mali. La tradizione vuole che la pietra centrale (onice o ossidiana) sia in grado di neutralizzare e difendere dal male. Proprio per la forma tondeggiante della pietra e per le coppette in argento che la sostengono, Su Coccu richiama simbolicamente l'occhio buono che si contrappone a quello cattivo. In passato, l'amuleto era donato ai neonati o alle spose, tramandato di generazione in generazione. Oggi Su Coccu è inserito in gioielli dal design attuale, mantenendo il suo prezioso significato.

    • Bracciale in seta rossa con ´Su Coccu´ in onice
      Novità
    • Bracciale in seta rossa con anima di cotone, elementi e terminali con motivo a Pibiones e Su coccu con pietra in onice. Gli elementi e i terminali sono in argento 925/1000 in totale assenza di nickel, realizzati artigianalmente con le tecniche della filigrana, granulazione e fusione a cera persa, il bracciale è rifinito e assemblato a mano.

      Diametro Coccu: 10 mm.

      Lo sfondo brunito degli elementi esalta il particolare utilizzo della tecnica della granulazione, che riproduce la tradizionale tessitura artigianale detta a Pibiones. Essa è una delle tecniche più antiche e rappresentative della cultura tessile sarda, consiste in piccoli acini in rilievo sulla superficie del tessuto, ottenuti avvolgendo il filo di trama in un sottilissimo ferro da calza, che vanno a comporre creative e ricche fantasie.

      Su Coccu è un antichissimo amuleto, uno dei più diffusi in Sardegna, noto anche come Pinnadellu o Sabegia. Nella cultura sarda, questo amuleto porta fortuna ha il potere di difendere la persona dal malocchio, dagli animali velenosi e lenire i mali. La tradizione vuole che la pietra centrale (onice o ossidiana) sia in grado di neutralizzare e difendere dal male. Proprio per la forma tondeggiante della pietra e per le coppette in argento che la sostengono, Su Coccu richiama simbolicamente l'occhio buono che si contrappone a quello cattivo. In passato, l'amuleto era donato ai neonati o alle spose, tramandato di generazione in generazione. Oggi Su Coccu è inserito in gioielli dal design attuale, mantenendo il suo prezioso significato.

    • Bracciale in seta nera con ´Su Coccu´ in agata blu
      Novità
    • Bracciale in seta rossa con anima di cotone, elementi e terminali con motivo a spirali e Su coccu in agata blu. Gli elementi e i terminali sono in argento 925/1000 in totale assenza di nickel, realizzati artigianalmente con le tecniche della filigrana, granulazione e fusione a cera persa, il bracciale è rifinito e assemblato a mano.

      Diametro Coccu: 10 mm.

      Su Coccu è un antichissimo amuleto, uno dei più diffusi in Sardegna, noto anche come Pinnadellu o Sabegia. Nella cultura sarda, questo amuleto porta fortuna ha il potere di difendere la persona dal malocchio, dagli animali velenosi e lenire i mali. La tradizione vuole che la pietra centrale (onice o ossidiana) sia in grado di neutralizzare e difendere dal male. Proprio per la forma tondeggiante della pietra e per le coppette in argento che la sostengono, Su Coccu richiama simbolicamente l'occhio buono che si contrappone a quello cattivo. In passato, l'amuleto era donato ai neonati o alle spose, tramandato di generazione in generazione. Oggi Su Coccu è inserito in gioielli dal design attuale, mantenendo il suo prezioso significato.

    • Bracciale in seta rossa con ´Su Coccu´ in agata bianca
      Novità
    • Bracciale in seta rossa con anima di cotone, elementi e terminali con motivo a spirali e Su coccu in agata bianca. Gli elementi e i terminali sono in argento 925/1000 in totale assenza di nickel, realizzati artigianalmente con le tecniche della filigrana, granulazione e fusione a cera persa, il bracciale è rifinito e assemblato a mano.

      Diametro Coccu: 10 mm.

      Su Coccu è un antichissimo amuleto, uno dei più diffusi in Sardegna, noto anche come Pinnadellu o Sabegia. Nella cultura sarda, questo amuleto porta fortuna ha il potere di difendere la persona dal malocchio, dagli animali velenosi e lenire i mali. La tradizione vuole che la pietra centrale (onice o ossidiana) sia in grado di neutralizzare e difendere dal male. Proprio per la forma tondeggiante della pietra e per le coppette in argento che la sostengono, Su Coccu richiama simbolicamente l'occhio buono che si contrappone a quello cattivo. In passato, l'amuleto era donato ai neonati o alle spose, tramandato di generazione in generazione. Oggi Su Coccu è inserito in gioielli dal design attuale, mantenendo il suo prezioso significato.

    • Girocollo in seta rossa
      Novità
    • CLA-168_C-VR-ROSSO Girocollo in seta rossa
      $29.28

      Girocollo in seta rossa con terminali in spirali di filigrana in argento 925/1000 realizzati artigianalmente con la tecnica della filigrana sarda e della fusione a cera persa. La collana è rifinita e assemblata a mano.

      Lunghezza: 45 cm.

    • Collana d´argento in filigrana sarda con agata verde
      Novità
    • Collana in argento 925/1000 realizzata con una catena rolò e un elemento centrale con decorazione di roselline di filigrana sarda, impreziosito da un'agata verde incastonata in una cornice decorata con grani di filigrana. L'elemento centrale è realizzato con le tecniche della filigrana a nido d'ape, granulazione e fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro elemento centrale: 20 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Collana d´argento in filigrana sarda con agata corniola
      Novità
    • Collana in argento 925/1000 realizzata con una catena rolò e un elemento centrale con decorazione di roselline di filigrana sarda, impreziosito da un'agata corniola incastonata in una cornice decorata con grani di filigrana. L'elemento centrale è realizzato con le tecniche della filigrana a nido d'ape, granulazione e fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro elemento centrale: 20 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Collana d´argento in filigrana sarda con ametista
      Novità
    • Collana in argento 925/1000 realizzata con una catena rolò e un elemento centrale con decorazione di roselline di filigrana sarda, impreziosito da un'ametista. L'elemento centrale è realizzato con le tecniche della filigrana a nido d'ape, granulazione e fusione a cera persa, rifinito e assemblato a mano.

      Diametro esterno: 23 mm. Diametro interno: 12 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

    • Collana a cuore in filigrana sarda con agata verde e onice
      Novità
    • Collana in argento 925/1000 con un elemento centrale a forma di cuore decorato in filigrana sarda nido d'ape. Al suo interno, il cuore contiene un elemento decorato in filigrana che ospita il castone con un'agata verde, mentre nella parte inferiore è presente una sfera di onice, un richiamo a tradizionali amuleti sardi.

      La collana è composta da una catena rolò ed elementi realizzati artigianalmente con le tecniche della filigrana sarda a nido d'ape e della tecnica della fusione a cera persa, rifinita e assemblata a mano.

      Lunghezza della collana: 45 cm

      Dimensioni cuore: 29x43 mm (compresa la sfera)

      Diametro onice: 9 mm

      Diametro maglie catena rolò: 2 mm.

      La linea Corolle nasce dall´idea di utilizzare le roselline di filigrana sarda per disegnare morbide ed eleganti linee, che richiamano le forme della corolla di un fiore. I castoni con le pietre si adagiano su la decorazione, un lucente richiamo alla rugiada che si poggia sui petali.

Pagina 1 di 4