Il significato dei gioielli sardi | News | RR Orafi in Sassari

Jul 2021 1

Il significato dei gioielli sardi

  • Curiosities

I gioielli sardi sono i gioielli della tradizione, simboli di un legame tra bellezza e significato che ha permesso ai prendas (cosi chiamati in sardo) di diventare un'espressione della cultura dell'isola. La lavorazione di questi gioielli è frutto di una sofisticato e minuzioso uso di tecniche artigianali eredità di antichi saperi, come la tecnica della filigrana sarda, il nido d'ape e la granulazione.

La storia dei gioielli sardi si perde tra i miti e le leggende, ma sappiamo che in passato i gioielli erano accompagnati da profondi significati, una funzione simbolica oltre che ornamentale, un valore che ha viaggiato nel tempo ed è arrivato intatto fino a oggi:

bottone-sardo-significato-gioielli-sardi

Il bottone sardo fa parte del corredo di gioielli degli abiti tradizionali in cui è usato per chiudere la camicia al collo, come spilla o applicato in file nelle maniche dei giubbini femminili formando 'sa buttonera'. La sua singolare forma richiama il seno materno, in particolare quello della dea punica Tanit, simbolo di buon augurio e fertilità. La ricerca dell'indossabilità contemporanea ha permesso al bottone di evolversi in ciondoli e orecchini artigianali.


fede-sarda-significato-gioielli-sardi

Tra gli anelli artigianali, la fede sarda è il più famoso, le sue radici si legano alle leggende legate al suo simbolico significato di vincolo d'amore. L'anello è contraddistinto da piccole sfere adagiate su piccole roselline, questa precisa geometria richiama i chicchi di grano, simbolo di buon augurio, prosperità e fertilità.


su-coccu-significato-gioielli-sardi

Su Coccu è un antichissimo amuleto porta fortuna che ha il potere di difendere la persona dal malocchio, dagli animali velenosi e lenire i mali. La tradizione vuole che la pietra centrale sia in grado di neutralizzare il male, difendendo il portatore del gioiello. Proprio per la forma tondeggiante della pietra e per le coppette in filigrana sarda d'argento che la sostengono, Su Coccu richiama simbolicamente l'occhio buono che si contrappone a quello cattivo.